nivels

Archive for giugno 2010|Monthly archive page

Massime Conversazionali или Новости о Билингвах

In bilinguismo, nel mondo on 9 giugno 2010 at 22:09

Русский текст смотри ниже

Un gruppo scientifico internazionale insieme al professor Michael Siegal (University of Sheffield, UK) tendono a credere alle maggiori capacità metalinguistiche dei bambini bilingue o multilingue rispetto ai loro coetanei monolingue.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Libri in russo per un bilingue/ Книги из Лабиринта

In bilinguismo, educazione bilingue, libri, nel mondo, russo on 6 giugno 2010 at 13:24

Русский текст смотри ниже

Oggi ho finalmente fatto un’ordinazione di libri in russo per FF. Sono emozionata, sono impaziente. Non vedo l’ora di averli.

Leggi il seguito di questo post »

Real life /Реальная жизнь 2-х летнего ребёнка или мой обычный день

In bilinguismo, educazione bilingue, testimonianze on 3 giugno 2010 at 13:01

Русский текст смотри ниже

Eccomi qua, sono Filippo. La piccola Ni da S.Pietroburgo mi ha chiesto come si svolge una mia giornata, una solita giornata…

Leggi il seguito di questo post »

Ho letto Gad Lerner..

In bilinguismo, educazione bilingue, libri, nel mondo on 1 giugno 2010 at 10:37

“Tuttora la sua conversazione tortuosa riesce a stregare l’interlocutore nonostante, anzi, direi per merito anche degli strafalcioni linguistici di cui è costellata. Mostra di saperla lunga su ogni argomento, sfoggia credenziali altisonanti, dichiara di aver viaggiato in ogni dove. Una vita di successi che è l’esatto contrario di quella sfortunata che ha vissuto. Un tragitto disseminato di buche, il suo, come testimonia l’eloquio maldestro tipico delle persone cresciute senza una lingua madre. Chi invidia questa specie particolare di poliglotti per il numero di lingue con cui sono in grado di arrangiarsi sottovaluta quale vuoto concettuale e sentimentale provochi dentro di loro il pensare, il sognare, l’emozionarsi senza possederne davvero neppure una. Parlare tante lingue, ma tutte male perché la tua non esiste.”

Leggi il seguito di questo post »